🔴 Provincia di Brescia, l’87% dei reati perseguiti passa dai Carabinieri

Sono 142mila le persone entrate nelle caserme nell'ultimo anno. Ben 53mila i servizi di pattugliamento del territorio

0
foto da Carabinieri

I Carabinieri si confermano la più capillare forza di presidio del territorio nella nostra provincia. A confermarlo sono i numeri diffusi nel pomeriggio di ieri dall’Arma.

In particolare, secondo quanto si apprende, passa dai carabinieri l’87% dei delitti perseguiti tra il maggio 2021 e lo stesso mese di quest’anno. La percentuale scende al 62,4 per cento per gli arresti e risale al 74,5 per cento per le denunce in stato di libertà.

Nello stesso periodo sono 142mila le persone entrate nelle caserme e oltre 200 le donne indirizzate ai centri antiviolenza. Quasi 5mila gli studenti incontrati e oltre 5.500 gli anziani. Ben 53mila i servizi di pattugliamento del territorio.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

[content-egg module=Amazon template=grid]

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome