🐶 R.I.P. in compagnia… è legge | 🐶 ANIMALI & ANIMALI /87

Il costo della sepoltura attualmente varia da Regione a Regione e in base alle dimensioni dell'animale. Tendenzialmente va dai 40 ai 130 euro. Vedremo in città cosa sarà proposto.

0
Tomba cane, foto generica da Pixabay

di Sara Ferrari | – Ebbene sì. Nuove realtà prendono forma. Nel mese di ottobre 2022 è stato dedicato l’articolo alla sepoltura dei propri animali. Alla possibilità di effettuare la sepoltura nel giardino di proprietà ed al provvedimento che doveva essere discusso per definire i parametri a cui attenersi per i cimiteri. Ebbene, è stata approvata la legge “Disposizioni sui cimiteri e sugli impianti di cremazione per animali da compagnia” per la Regione Lombardia e, questo significa che, i cimiteri per animali o gli impianti di cremazione già esistenti dovranno “sistemarsi”. I Comuni, compreso il Comune di Brescia, potranno ora individuare zone precise da dedicare alla sepoltura.  Non sarà tutto immediato, saranno necessari i tempi per rendere pratiche le varie direttive e i regolamenti cittadini.

Ricordando che si intende come animali d’affezione quelli che stabilmente od occasionalmente convivono con l’uomo, mantenuti per compagnia o per attività di aiuto, questi cimiteri sono molto simili a quelli umani, potrete infatti scegliere la lapide per il vostro amico, secondo il personale desiderio. Le modalità di ingresso sono ugualmente simili. Vi sarà consentito entrare in questi luoghi quando vorrete, rispettando gli orari di apertura.

Quanto costa un posto al cimitero degli animali?

Il costo della sepoltura attualmente varia da Regione a Regione e in base alle dimensioni dell’animale. Tendenzialmente va dai 40 ai 130 euro. Vedremo in città cosa sarà proposto.

Già diversi anni fa, precisamente nel 2016, era nata una iniziativa che aveva come obiettivo quello di offrire un aiuto pratico ed emotivo alle persone che avevano perso il loro amico peloso.  L’associazione aveva sede nella bassa bresciana. Si trattava di un’agenzia funebre per animali domestici ed il servizio principale era il trasporto delle spoglie degli animali d’affezione.

Sebbene aziende specializzate che forniscono il servizio di cremazione e cimiteri per animali domestici esistono da tempo, ora con la presenza di una norma, tutti e tutte le strutture dovranno attenersi alla legge.

E se nella tomba ci andate insieme?

Non è una macumba eh…ma questa possibilità è reale. L’urna cineraria degli animali domestici potrà giacere nella tomba di famiglia, come ogni altro membro. La legge regionale prevede che, per volontà del defunto o su richiesta degli eredi, sia possibile infatti tumulare previa cremazione gli animali da affezione nello stesso loculo del deceduto o nella tomba di famiglia. Il primo passo è rivolgersi ad un veterinario che attesti il decesso attraverso un certificato. E La cremazione è la modalità che garantisce il rispetto dei requisiti igienico sanitari.

Con tutti gli scongiuri perché questo avvenga nel più distante tempo possibile, è un dato di fatto che riposare insieme al proprio animale possa essere autorizzato a determinate condizioni e, di certo, mai un rest in peace sarà più dolce. Il legame continua oltre la vita ma, non c’erano dubbi…

Sportello tutela animali – Brescia

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELLA RUBRICA CLICCANDO QUI

CHI SONO?

Sara Ferrari Sara Ferrari… Laurea presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Brescia come educatore e specializzazione in colloqui clinici ed attività consultoriali presso l’Università Cattolica passando per il corso di perfezionamento in Psicologia Clinica perinatale. La formazione professionale improntata agli studi psico-socio-educativi è stata applicata lavorando in servizi formativi ed educativi, in particolare in centri rivolti a minori per prevenzione del disagio ed alle famiglie per interventi di riduzione dell’abbandono scolastico.La passione per il gioco con gli animali, che sono per me la dimensione della pace, insieme all’attrazione per l’osservazione e la comunicazione sono i fuochi che mi animano.

PER SEGNALAZIONI, PROPOSTE E SUGGERIMENTI SCRIVETE A: [email protected]

Ultimo aggiornamento il 13 Aprile 2024 15:34


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome