⚠️ Domenica 30 ottobre torna l’ora solare: si dorme un’ora in più

L'operazione dovrebbe avvenire per essere precisi alle 3 di notte, spostando le lancette indietro di 60 minuti e riposizionandole quindi alle 2

0
Torna l'ora solare anche a Brescia e provincia
Torna l'ora solare anche a Brescia e provincia

Lancette dell’orologio indietro di un’ora nella notte tra sabato 29 e domenica 30 ottobre 2022: torna così l’ora solare, mentre si saluta l’ora legale. L’operazione dovrebbe avvenire per essere precisi alle 3 di notte, spostando le lancette indietro di 60 minuti e riposizionandole quindi alle 2 (questo almeno per tutti quei dispositivi che non si aggiornano automaticamente, come fanno ormai tutti gli smartphone moderni). Nel concreto ciò significa dormire un’ora in più e avere un’ora in meno di luce: un beneficio per l’organismo, uno svantaggio per il portafoglio.

Da anni la scelta di alternare ora solare e ora legale è in discussione, tanto che tempo fa si era profilata l’idea di abolire il passaggio dall’una all’altra: nel 2018 il Parlamento europeo aveva votato sull’abolizione del doppio orario, ma si era poi deciso di consegnare ad ogni singolo Stato la facoltà di scegliere cosa fare. Al momento in Italia non si è presa alcuna decisione al riguardo e così si continua a spostare le lancette dell’orologio avanti e indietro.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome