🔴 Brescia, universitaria “modello” arrestata per spaccio di droga

Dalle perquisizioni domiciliari e  personale sono spuntati oltre quattro etti di droga tra hashish e marijuana

0

Una 21enne, ospite di una residenza per universitari e studentessa di una facoltà scientifica bresciana, è stata arrestata dalla Polizia locale di Brescia – insieme a un 29enne pakistano e un 22enne egiziano – con l’accusa di spaccio di droga.

La giovane e suoi due conoscenti, secondo quanto si apprende, erano tenuti sotto osservazione da tempo dalle forze dell’ordine. Giovedì gli agenti della Polizia locale l’hanno bloccata in piazzale Cesare Battisti mentre incontrava alcuni clienti. A quel punto sono scattati i controlli nelle abitazioni dei tre: dalle perquisizioni domiciliari e  personale sono spuntati oltre quattro etti di droga tra hashish e marijuana.

Per i tre il giudice ha disposto l’obbligo di firma al comando della Locale.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

[content-egg module=Amazon template=list]

 

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome