🔴 “Gonfiavano” aziende decotte per accaparrarsi merce e non la pagavano: sgominata banda criminale

A conclusione dell’articolata attività d’indagine, il Gip del Tribunale di Rovigo ha emesso tre misure cautelari personali nei confronti dei vertici del sodalizio

0
Guardia di finanza, foto da Wikipedia

Ci sono anche società bresciane tra le 20 coinvolte a vario titolo, insieme a 13 soggetti, nel sodalizio criminale – smantellato nei giorni scorsi dalla Guardia di Finanza di Padova – dedito alla truffa e la cui attività illecita era divenuta oggetto d’indagine già nel 2020 proprio in seguito al sequestro di beni per oltre 1,2 milioni di euro in un capannone di Brescia.

Grazie all’assistenza di due professionisti (uno padovano, l’altro catanese), l’organizzazione – che aveva individuato due strutture, apparentemente floride, site nelle zone industriali di Sant’Elena (Pd) e Carmignano di Brenta (Pd), quali basi logistiche – alterando i dati di bilancio e individuando prestanome insospettabili, rigenerava aziende di fatto inattive al solo scopo di renderle appetibili al mercato e poter avviare collaborazioni commerciali per approvvigionarsi di significativi quantitativi di merce.

Tale modus operandi consentiva alle società di risultare “in salute” all’atto della valutazione finanziaria operata dai fornitori per verificare la solvibilità dei propri clienti e di beneficiare così di condizioni di pagamento vantaggiose, tra cui dilazioni di pagamento anche superiori ai 90 giorni. Le imprese facevano quindi incetta all’ingrosso di prodotti agroalimentari, edili ed elettronici, che puntualmente non venivano pagati, adducendo motivazioni legate alle difficoltà connesse al periodo di lockdown, o  venivano saldati utilizzando mezzi di pagamento “falsi” (assegni scoperti o bonifici bancari immediatamente annullati). I prodotti “acquistati”, che sostavano nelle basi operative il tempo strettamente necessario per organizzare logisticamente il loro successivo trasferimento, venivano quindi trasportati nel capannone scoperto nel bresciano e poi distribuiti. Le aziende fornitrici danneggiate sarebbero una sessantina.

A conclusione dell’attività d’indagine, il Gip del Tribunale di Rovigo ha emesso tre misure cautelari personali nei confronti dei vertici del sodalizio eseguite contestualmente a una serie di perquisizioni locali, che hanno permesso di sequestrare, in due capannoni industriali siti nella provincia di Brescia, ulteriori beni prodotto della truffa. Le Fiamme Gialle – nel corso delle perquisizioni effettuate presso l’indirizzo di residenza del promotore dell’associazione, un lussuoso appartamento in locazione del valore di oltre un milione di euro, sito in uno dei quartieri più esclusivi di Milano – hanno rinvenuto (benché costui risultasse nullatenente) tre autovetture di lusso ed elementi d’arredo di altissimo valore: tra questi spiccano alcune gigantografie ritraenti Tony Montana, interpretato da Al Pacino nella nota pellicola di Brian De Palma, protagonista del film cult “Scarface”. Da qui il nome dell’operazione.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 18 Aprile 2024 01:23

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

249,90€
disponibile
2 new from 249,90€
1 used from 111,04€
as of 18 Aprile 2024 01:23
495,41€
disponibile
12 used from 495,41€
as of 18 Aprile 2024 01:23
119,00€
149,00€
disponibile
2 new from 119,00€
48 used from 109,97€
as of 18 Aprile 2024 01:23
12,35€
13,00€
disponibile
41 new from 11,00€
5 used from 9,10€
as of 18 Aprile 2024 01:23
18,05€
19,00€
disponibile
47 new from 15,00€
5 used from 12,60€
as of 18 Aprile 2024 01:23
15,20€
16,00€
disponibile
25 new from 15,20€
7 used from 9,60€
as of 18 Aprile 2024 01:23
9,99€
11,50€
disponibile
92 new from 7,50€
as of 18 Aprile 2024 01:23
32,89€
disponibile
6 new from 32,89€
as of 18 Aprile 2024 01:23
6,56€
6,90€
disponibile
14 new from 5,87€
1 used from 17,17€
as of 18 Aprile 2024 01:23
35,25€
50,29€
disponibile
5 new from 35,25€
as of 18 Aprile 2024 01:23
14,99€
21,00€
disponibile
12 new from 14,99€
as of 18 Aprile 2024 01:23
29,90€
30,90€
disponibile
28 new from 28,00€
as of 18 Aprile 2024 01:23
40,00€
disponibile
as of 18 Aprile 2024 01:23
Ultimo aggiornamento il 18 Aprile 2024 01:23

 

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome