Nel passeggino un bambolotto: finta mamma beccata a rubare

Per la 55eenne sono scattate due denunce: una per il furto, l'altra per inosservanza del divieto di mobilità per le persone in quarantena in quanto positive al covid

0
donna con passeggino - Foto di Markus Baumeler da Pixabay
donna con passeggino - Foto di Markus Baumeler da Pixabay

Probabilmente aveva studiato il piano per passare inosservata, ma le è andata male.

Una donna è stata fermata venerdì dagli agenti della Squadra Volante dopo un furto in un supermercato: la 55enne era entrata nel negozio spingendo un passeggino all’interno del quale, però, vi era adagiato un bambolotto.

La donna aveva cercato di nascondere la merce rubata (200 euro il valore della refurtiva) sotto la copertina nel passeggino.

Dopo l’identificazione – lo chiarisce una comunicazione della questura di Brescia – gli agenti della Squadra Volante hanno appurato che la donna avrebbe dovuto rispettare l’isolamento fiduciario in quanto soggetto positivo al Covid-19.

Per la 55eenne sono quindi scattate due denunce: una per il furto, l’altra per inosservanza del divieto di mobilità per le persone in quarantena in quanto positive al covid.

 

[content-egg module=Amazon template=grid]

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

[content-egg module=Amazon template=list]

 

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome