🔴 Fermato con 400 chili di carne per gli “amici cinesi”: multa da 7mila euro

Nel complesso il furgone trasportava 400 chili di carne, che erano in consegna ad "amici cinesi"

0
Controlli della Polizia
Controlli della Polizia, foto Polizia

Dovrà pagare una multa di 7mila euro il cittadino di origini africane residente in provincia di Brescia che durante il weekend è stato fermato per un controllo dalla Polstrada al casello di Vicenza Est dell’autostrada A4.

Gli accertamenti eseguiti dagli agenti di Polizia hanno permesso di scoprire che l’uomo trasportava nel vano di carico del mezzo su cui viaggiava una gran quantità di carne macellata: la merce era stipata in scatole di cartone e sacchi di plastica, senza alcun sistema di refrigerazione né per evitare rischi di contaminazione batterica e senza alcuna documentazione che riportasse provenienza e certificazioni sanitarie, infrangendo quindi tutte le norme igienico sanitarie.

Nel complesso il furgone trasportava 400 chili di carne, che secondo quanto avrebbe testimoniato l’uomo – e riportato da diverse fonti – erano in consegna ad “amici cinesi”. Tutta la merce è stata sequestrata e sarà distrutta.

[content-egg module=Amazon template=grid]

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

[content-egg module=Amazon template=list]

 

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome