Cicciobello compie sessant’anni: a Cologne l’idea di una statua

Nei giorni scorsi, in occasione del compleanno del famoso bambolotto, è stata lanciata l'idea di realizzare a Cologne una statua che lo ricordi

0
Cicciobello - foto da pixabay

Giocattolo iconico, conosciuto e diffuso in tutto il mondo, Cicciobello compie 60 anni.

Il bambolotto per antonomasia, biondo con gli occhi azzurri, capace di piangere, ridere, parlottare quasi come un bambino vero, nacque a Cologne nel maggio del 1962 dall’intuizione dell’imprenditore Gervasio Chiari, in collaborazione con il fratello Dante, e dai lavoratori della Tecnogiocattoli Sebino (il marchio passò poi a Giochi Preziosi).

Entrato nelle camerette di milioni di bambini italiani, Cicciobello raggiunse – grazie ad innovative campagne pubblicitarie – i mercati esteri, arricchendosi sempre più di accessori e mostrandosi anche in modelli con aspetto fisico differente proprio per incontrare l’interesse dei bambini stranieri.

Nei giorni scorsi, in occasione del compleanno del famoso bambolotto, è stata lanciata l’idea di realizzare a Cologne una statua che lo ricordi, un monumento che sottolinei lo straordinario successo della storia di questo giocattolo nato in una casa bresciana.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 13 Febbraio 2024 21:03

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome