Valcamonica, torna la Sagra delle migole di Malonno: un piatto unico al mondo

Sabato 2 aprile torna la sagra delle migole che si svolgerà nel salone delle scuole medie a Malonno

0
Migole - foto da Nuova Pro Loco Malonnese
Migole - foto da Nuova Pro Loco Malonnese

In Valcamonica, a Malonno, esiste un piatto unico al mondo, cucinato da moltissimo tempo e promosso dalla Nuova Proloco Malonnese con il suo presidente Fausto Mariotti, il vicepresidente Stefano Mariotti e tutti i volontari. A comporlo sono le “migole”, ovvero delle briciole saporitissime, che raccontano le tradizioni della più grande delle valli bresciane.

Gli ospiti della serata che si svolgerà sabato 2 aprile a Malonno scopriranno cosa sono e come si cucinano le “migole”: ovvero una polenta di farina di castagne a grumi, che serve per accompagnare salame cotto, formaggi, salsicce, salsicce con il sangue e molte altre delizie valligiane.
Ai fornelli si metteranno tanti volontari coordinati dal vicepresidente Stefano Mariotti, che mischieranno con antica sapienza farina di castagne, farina di grano saraceno, acqua, burro di malga e olio di semi in pentole capienti.

Saranno serviti come accompagnamento alla serata cotechino, salame, formaggi e dolce. Acqua e vino sono inclusi. Il menù costa 20 euro (è possibile scegliere il menù bambini con cotoletta a 13 euro). Prenotazione necessaria al 375 5489561.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 17 Maggio 2024 10:49

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome