🟢 Spiedo bresciano, in Regione via all’iter della legge per riportarlo nelle sagre e nei ristoranti

Iniziato in Commissione Attività Produttive l’iter per l’approvazione di una proposta di legge per valorizzare i piatti tipici lombardi a base di selvaggina. Silvia Scurati: “Tuteliamo un patrimonio gastronomico e culturale secolare dei nostri territori”

0
Spiedo bresciano, foto da ufficio stampa

Tuteliamo un patrimonio gastronomico e culturale dei nostri territori”. Così Silvia Scurati (Lega) spiega il senso della proposta di legge per la “Valorizzazione della cultura e della tradizione lombarda dello spiedo bresciano di altri preparati a base di selvaggina” che è allo studio della Commissione Attività Produttive.

La Commissione, guidata da Gianmarco Senna (Lega), oggi pomeriggio ha ascoltato in audizione il Presidente della Lombardia Orientale della Fiepet Confesercenti Emilio Zanola, il Vice Presidente di Confartigianato Brescia Bruno Bettinsoli, il Vice Presidente di FIPE Confcommercio Brescia Francesca Portieri, il Presidente della Federazione Italiana Cuochi Carlo Bresciani, i Sindaci dei Comuni bresciani di Serle (Giovita Sorsoli) e Gussago (Giovanni Coccoli) che hanno ottenuto la certificazione “De.Co.” (Denominazione Comunale) per il loro spiedo.

Le normative vietano la vendita di parti di avifauna cacciabile per fini commerciali, ma non il consumo – spiega Silvia Scurati, relatrice del progetto di legge. In questo modo mettono a rischio una tradizione millenaria e profondamente radicata negli ambienti rurali bresciani e delle altre province lombarde. Con questo provvedimento andiamo a normare la cessione a titolo gratuito, debitamente monitorata con apposita modulistica, da parte dei cacciatori ai consumatori finali di selvaggina piccola proveniente da attività venatoria consentita. Ciò permetterà di riportare nelle sagre e nei ristoranti lo spiedo bresciano, salvaguardando un elemento dell’identità di vasti territori lombardi”.

Secondo la proposta di legge i cacciatori potranno cedere a titolo gratuito a privati e ristoranti fino a 150 capi all’anno di selvaggina piccola da utilizzare per la preparazione dello spiedo bresciano e altri piatti tradizionali lombardi, nel rispetto della disciplina comunitaria e nazionale in materia di tutela e divieto di cessione per fini commerciali di determinate specie di avifauna. Il testo prevede anche un sistema di controlli per garantire la tracciabilità della selvaggina, secondo quanto stabilito dalle normative europee, ai fini di garantire la sicurezza alimentare ai consumatori. Oltre a quelle previste dalle norme statali, il progetto di legge introduce ulteriori sanzioni amministrative da 500 a 1.500 euro in caso di violazioni di quanto previsto dal testo normativo.

Dal 2014 le attuali norme vietano il commercio di avifauna cacciabile per fini commerciali escludendo così la possibilità a ristoranti, mercati, fiere sagre di proporre lo spiedo bresciano – dichiara il proponente e primo firmatario del progetto di legge Floriano Massardi (Lega). Con questa legge intendiamo valorizzare e preservare questo piatto tipico e altri a base di selvaggina che sono un patrimonio gastronomico, sociale e culturale del nostro territorio, come racconta Stendhal nei suoi ‘Diari’ all’inizio dell’Ottocento, o il pittore bresciano Angelo Inganni nel 1870 in un dipinto di una donna intenta a preparare lo spiedo o, ancora, Giosuè Carducci alla fine dell’Ottocento nella poesia ‘San Martino’. Senza dimenticare le ricadute economiche e turistiche che la diffusione dello spiedo bresciano potrà avere per l’intero territorio”. 

Il provvedimento proseguirà il suo iter di approvazione in Commissione per approdare in Aula nel mese di maggio.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 3 Marzo 2024 16:04

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome