Ghedi, cerca di rubare 50mila euro di cerchi in lega: 37enne arrestato

Il 37enne, che aveva precedenti, è stato arrestato e il Tribunale di Brescia ha convalidato l'arresto. Il giorno successivo è stato condannato alla pena, sospesa, di un anno e quattro mesi di reclusione, oltre a una multa di 300 euro.

0
Arresto dei carabinieri, foto generica
Arresto dei carabinieri, foto generica (non si riferisce al fatto di cronaca di specie)

Un polacco di 37 anni è stato colto in flagrante dai carabinieri mentre stava cercando di rubare un ingente quantitativo di cerchi in lega.

La vicenda è avvenuta nella notte tra domenica 6 e lunedì 7 dicembre. I militari, che avevano notato movimenti sospetti, si sono recati nell’area industriale per effettuare un controllo e hanno scoperto il 37enne mentre spostava nel campo adiacente alla ditta una gran quantità cerchi in lega. I carabinieri hanno recuperato ben 166 cerchi (il valore è di circa 50mila euro).

Il 37enne, che aveva precedenti, è stato arrestato e il Tribunale di Brescia ha convalidato l’arresto. Il giorno successivo è stato condannato alla pena, sospesa, di un anno e quattro mesi di reclusione, oltre a una multa di 300 euro.

[content-egg module=Amazon template=grid]

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

[content-egg module=Amazon template=list]

 

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome