▼ Comunità della Valsabbia, Flocchini confermato presidente all’unanimità

Lo hanno deciso ieri i 25 sindaci (21 dei quali rinnovati con le ultime elezioni) dei Comuni che fanno parte dell'ente comprensoriale

0
Giovanmaria Flocchini, foto d'archivio

Giovanmaria Flocchini, ex consigliere regionale e attuale sindaco di Pertica Alta (per la quarta volta), è stato confermato alla presidenza della Comunità montana della Valsabbia.

Lo hanno deciso ieri i 25 sindaci (21 dei quali rinnovati con le ultime elezioni) dei Comuni che fanno parte dell’ente comprensoriale. E per la prima volta nella storia il voto è stato unanime.

Con Flocchini, fanno parte della squadra esecutiva i confermati Giovan Battista Guerra (sindaco di Barghe, che si occuperà di Lavori Pubblici, Guardie ecologiche e Protezione civile) e Daniela Giacomini (assessore Comune di Anfo, con delega al Turismo). Mentre i nuovi ingressi sono Elisa Rivetta (consigliere Comune di Gavardo) e Alessandro Taiola (consigliere Comune di Vobarno).

Gli assessori supplenti sono: Aldo Armani (sindaco di Idro), Nicoletta Flocchini (sindaca diMura), MassimoMattei (sindaco di Provaglio Val Sabbia) e Mauro Piccinelli (sindaco di Treviso Bresciano). Confermati all’Ufficio di presidenza Fulvio Freddi (presidente) e Franco Zanotti (vice).

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Whatsapp <<<

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome