▼ Carpenedolo, l’Aido piange l’ex presidente Giovanni Roncadori

Al cordoglio si uniscono anche l'amministrazione comunale di Carpenedolo, molti cittadini e altre realtà tra cui e gruppo comunale di Prevalle

0
Foto generica da Pixabay

«Un esempio instancabile di solidarietà e generosità»: è solo una delle tante definizioni con cui è descritto Giovanni Roncadori, presidente del gruppo Aido Acquafredda-Carpenedolo, scomparso nelle scorse ore. A lasciarla nero su bianco sui social sono il presidente Fabio Piscini e tutti i membri del direttivo Avis Carpenedolo-Acquafredda che come tanti altri hanno avuto modo di collaborare con Roncadori nelle tante iniziative promosse nel solco della solidarietà.

Dopo aver combattuto contro la malattia, Roncadori si è spento all’età di 79 anni e lascia nel dolore gli affetti più cari, gli amici e i tanti che con lui hanno condiviso percorsi di vita, apprezzandone nel tempo gli ideali e i valori.

Al cordoglio si uniscono anche l’amministrazione comunale di Carpenedolo, molti cittadini e altre realtà tra cui e gruppo comunale di Prevalle.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Whatsapp <<<

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome