▼ Settore apistico, la Regione approva il piano di attuazione 2024/2025: il plauso di Coldiretti

Laura Facchetti: “Uno strumento utile per lo sviluppo e il sostegno dell’apicoltura professionale”

0
intervento della presidente di Coldiretti Brescia Laura Facchetti all'assemblea di Giovani Impresa Brescia, foto Coldiretti

“Un plauso a regione Lombardia per l’adozione di uno strumento utile allo sviluppo e al  sostegno dell’apicoltura professionale, gli obiettivi sono importanti perché guardano in modo circolare un settore che va attenzionato,  in particolar modo a causa dei continui cambiamenti climatici e dell’aumento dei costi”. Queste le parole di Laura Facchetti presidente di Coldiretti Brescia a commento del Piano di attuazione 2024-2025 approvato da Regione Lombardia il primo luglio, che definisce le azioni finanziabili ed i criteri per la concessione dei contributi fino al  30 giugno 2025.

I soldi a disposizione del piano saranno complessivamente di oltre 1 milione e mezzo di euro e a breve verranno definite le tempistiche di presentazione delle domande e la predisposizione della modulistica per l’applicazione del piano regionale. Con lo scopo di favorire lo sviluppo del settore apistico, il piano prevede, tra gli altri,  i seguenti obiettivi importanti:  sviluppare la rete di assistenza tecnica specialistica gestita da tecnici qualificati, favorire l’uso corretto e razionale dei metodi di lotta e di controllo delle patologie delle api, promuovere progetti finalizzati all’innovazione tecnologica, creare e sviluppare una rete tra gli attori del comparto in modo da favorire lo scambio di buone pratiche e attuare un monitoraggio ambientale e della biodiversità e realizzare progetti di filiera per l’abbattimento dei costi.

 “E’ un ottimo strumento – conclude Edoardo Mombelli apicoltore di Quinzano d’Oglio –molto interessante il tema dello sviluppo della biodiversità e della rigenerazione di aree, sia urbane che extraurbane come i pascoli, necessarie a creare e diversificare le  essenze utili  a compensare,  nei momenti di difficoltà climatiche, gli approvvigionamenti delle api e quindi la sopravvivenza dell’apicoltura”.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Whatsapp <<<

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome