▼ Lombardia, apre oggi il ‘Bando Rifugi 2024’, Massardi: opportunità strategica per le montagne

Il ‘Bando Rifugi 2024’ finanzia interventi di realizzazione, ampliamento, manutenzione straordinaria e ristrutturazione dei rifugi alpinistici ed escursionistici, con l’obiettivo di migliorare l’accessibilità, la sicurezza e l’efficienza energetica delle strutture. Possono partecipare al bando i gestori e i proprietari di rifugi ubicati in Comuni montani o parzialmente montani, regolarmente iscritti nell’Elenco regionale dei Rifugi Alpinistici e Rifugi Escursionistici.

0
Il rifiugio Tita Sechi sul Maniva, foto da ufficio stampa Amici Caldoline

Apre oggi il ‘Bando Rifugi 2024’ della Lombardia, con una dotazione iniziale di 5 milioni di euro. Il bando, rivolto ai rifugi alpinistici ed escursionistici presenti nel territorio montano, rappresenta un’importante iniziativa per il sostegno e la valorizzazione delle montagne lombarde.

Il ‘Bando Rifugi 2024’ – dichiara Floriano Massardi, consigliere regionale della Lega e Presidente della Commissione Agricoltura e Montagna – dimostra l’attenzione e l’impegno della Regione Lombardia verso le nostre montagne, che rappresentano una risorsa inestimabile per l’intero territorio. Con i contributi previsti dal bando, sarà possibile supportare i rifugi, luoghi cruciali per il turismo e per gli appassionati di montagna, garantendo loro le risorse necessarie per realizzare interventi di innovazione tecnologica, riqualificazione, sicurezza ed efficientamento energetico”.

Questa misura – prosegue Massardi – non solo sostiene i rifugi, ma apporta benefici significativi anche ai Comuni montani, agli sportivi, agli alpinisti, agli sciatori e ai visitatori che frequentano la montagna: una risposta concreta alle esigenze di chi vive e lavora in queste zone, favorendo un turismo sostenibile e la conservazione del nostro patrimonio naturale. Invito tutti i potenziali beneficiari a partecipare al bando e a sfruttare questa opportunità – conclude Massardi – sfruttando le risorse che Regione Lombardia mette a disposizione e che puntano a valorizzare e a sostenere le nostre bellissime montagne lombarde”.

Floriano Massardi, foto da pagina ufficiale

Il ‘Bando Rifugi 2024’ finanzia interventi di realizzazione, ampliamento, manutenzione straordinaria e ristrutturazione dei rifugi alpinistici ed escursionistici, con l’obiettivo di migliorare l’accessibilità, la sicurezza e l’efficienza energetica delle strutture. Possono partecipare al bando i gestori e i proprietari di rifugi ubicati in Comuni montani o parzialmente montani, regolarmente iscritti nell’Elenco regionale dei Rifugi Alpinistici e Rifugi Escursionistici.

Le domande devono essere presentate esclusivamente mediante la piattaforma Bandi e Servizi, disponibile all’indirizzo www.bandi.regione.lombardia.it. Le domande potranno essere presentate fino alle ore 16 del 31 ottobre 2024.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Whatsapp <<<

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome