▼ San Filippo, ancora polemiche: il caso stavolta è quello del passaggio Rubagotti-Visentini

Non c'è pace per la San Filippo, la società che gestisce gli impianti sportivi del Comune di Brescia, che da anni sembra essere entrata in una spirale di tensioni economiche, contenziosi legali e polemiche politiche.

0
La sede del Centro sportivo San Filippo a Brescia
La sede del Centro sportivo San Filippo a Brescia, foto d'archivio da Comune

Non c’è pace per la San Filippo, la società che gestisce gli impianti sportivi del Comune di Brescia, che da anni sembra essere entrata in una spirale di tensioni economiche, contenziosi legali e polemiche politiche.

L’ultimo atto dello scontro è andato in scena durante il consiglio comunale di ieri, quando è stata presentata l’interrogazione di Giovanni Posio (Fdi) sulla nomina del sostituto del consigliere Antonio Rubagotti, che si era dimesso parlando di divergenze di vedute nello stesso Cda e non solo.

Il successore individuato dalla Loggia, come noto, è Mario Visentini, anima di CorrixBrescia ed ex militante della Lega. Ma, ha affermato la minoranza, la procedura di surroga avrebbe previsto la nomina per cooptazione di un altro consigliere designato dal Cda in carica. Tutto regolare, invece, secondo l’assessore Alessandro Cantoni, per cui il 19 aprile il Cda ha deciso di non procedere alla cooptazione, ma di prendere atto della scelta del Comune.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Whatsapp <<<

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome