▼ Ospitaletto, furbetti avvisati: arriva l’agente segreto dei rifiuti

La sua prima  missione - informa una nota pubblicata sulla pagina Facebook del Comune - sarà quella di educare i cittadini sulle modalità e sul corretto conferimento dei rifiuti. Qualora però qualcuno non dovesse capire o dovesse eccedere nel "misfatto", l'ispettore potrà richiamarlo o, di concerto con la Polizia locale, passare alla sanzione

0
Rifiuti abbandonati a Ospitaletto, foto da Comune

I furbetti dei rifiuti – espressione con cui si è soliti qualificare gli incivili – sono nei guai. Dopo le telecamere e le fototrappole che già numerosi rei hanno incastrato nella nostra provincia, infatti, a Ospitaletto è in arrivo l’ispettore ecologico.

L’ispettore, a poche ore dall’annuncio, è già stato ribattezzato dai cittadini in diversi modi, tra cui lo sceriffo e l’agente segreto dei rifiuti. In realtà si tratta di una figura dai tratti e dai compiti molto meno filmici.

In concreto l’ispettore avrà il computo di raccogliere informazioni e sorvegliare la gestione del servizio. Ma anche di monitorare eventuali irregolarità commesse dai cittadini nello smaltimento o nel porta a porta. La sua prima  missione – informa una nota pubblicata sulla pagina Facebook del Comune – sarà quella di educare i cittadini sulle modalità e sul corretto conferimento dei rifiuti. Qualora però qualcuno non dovesse capire o dovesse eccedere nel “misfatto”, l’ispettore potrà richiamarlo o, di concerto con la Polizia locale, passare alla sanzione.

IL COMUNICATO STAMPA DEL COMUNE DI OSPITALETTO

Il servizio consiste nella rilevazione, informazione, gestione, monitoraggio e registrazione delle infrazioni degli utenti nel conferimento porta a porta, con proposta di soluzione e di rimedi operativi, oltre al monitoraggio dell’abbandono rifiuti.
L’Amministrazione Comunale onde rafforzare i controlli sul costante abbandono dei rifiuti, oltre alle gestione delle segnalazioni per il mancato ritiro dei rifiuti non conformi, ha attivato tramite la società di gestione dei rifiuti la nuova figura dell’Ispettore Ecologico, che si occuperà esclusivamente di far rispettare il Regolamento Comunale per la Gestione dei Rifiuti e le norme nazionali in materia ambientale, soprattutto in tema di abbandono di rifiuti e in particolare:
1) informazione ed educazione ai cittadini sulle modalità e sul corretto conferimento dei rifiuti;
2) prevenzione nei confronti di quegli utenti che, con comportamenti irrispettosi del vivere civile, arrecano danno all’ambiente, all’immagine e al decoro del territorio comunale;
3) vigilanza, controllo ed accertamento, in coordinamento con la Polizia Locale.
Lo scopo principale delle attività non è quello di svolgere azioni puramente repressive, ma soprattutto promuovere la prevenzione e l’informazione, riguardo quelli che sono i corretti comportamenti, spesso non perfettamente conosciuti, e di cui si ignorano le conseguenze.
Rispetta le regole e contribuisci al decoro del territorio comunale!
>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Whatsapp <<<

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome