▼ Cevo, riapre oggi la Sp6: era chiusa dal 2 dicembre a causa di alcune frane

I fondi per finanziare l’intero intervento, stanziati da Regione Lombardia, ammontano a 2 milioni di euro e serviranno alla messa in sicurezza di tutto il versante. Gli interventi eseguiti fino a oggi sono propedeutici all'intervento complessivo e sono serviti ad aprire la strada nel più breve tempo possibile. Per questi lavori sono stati spesi 600 mila euro dei 2 milioni a disposizione.

0
Frane, foto da Provincia

Riaprirà alle 16 di oggi, venerdì 17 maggio, la SP6 a Cevo. La strada era stata chiusa il 2 dicembre scorso, quando, dopo i giorni di piogge intense e abbondanti della prima settimana di novembre, la situazione già precaria del versante a monte della strada provinciale SP 6 è peggiorata durante la notte del 1 dicembre. Durante quella notte erano cedute ben cinque frane lungo lo stesso tratto di pochi chilometri.

I primi accertamenti avevano evidenziato la presenza di un fronte franoso molto instabile e molto esteso, sia a monte che a valle della strada provinciale. Poiché era stata accertata come probabile evoluzione del fenomeno l’arretramento della nicchia e il suo ampliamento verso destra e sinistra, in esito alla perizia geologica, la chiusura della strada era stata una scelta sofferta, ma indispensabile per garantire la sicurezza dei cittadini.

Nonostante la complessità del problema, la Provincia ha progettato l’intervento di messa in sicurezza d’urgenza del versante che ha previsto la posa di reti per contenere il movimento franoso a monte della SP6 e di rete paramassi dotata di sensoristica in grado di dare l’allarme in caso di ulteriore movimentazione del versante. È stata installata inoltre la segnaletica verticale dotata di indicatori luminosi che si accenderanno di rosso qualora i sensori dovessero rilevare nuovi movimenti di frana, con conseguente interdizione immediata del transito veicolare.

I fondi per finanziare l’intero intervento, stanziati da Regione Lombardia, ammontano a 2 milioni di euro e serviranno alla messa in sicurezza di tutto il versante. Gli interventi eseguiti fino a oggi sono propedeutici all’intervento complessivo e sono serviti ad aprire la strada nel più breve tempo possibile. Per questi lavori sono stati spesi 600 mila euro dei 2 milioni a disposizione.

Frana sulla Sp6, foto da Provincia
Frana sulla Sp6, foto da Provincia

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Whatsapp <<<

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome