Abiti da sposo e da sposa: 5 consigli per scegliere il look perfetto per il vostro matrimonio

Gli abiti da sposo e da sposa devono essere coordinati e richiamare al contempo l’atmosfera dell’evento. Sarebbe improponibile vedere sull’altare uno sposo tradizionale e una sposa chiassosa, poiché porterebbe a pensare a un preludio catastrofico. Pertanto, prima di procedere all’acquisto, entrambe le parti in causa sono obbligate a definire gli accordi del ricevimento. 

0
Matrimonio, foto generica da Pixabay

Gli abiti da sposo e da sposa devono essere coordinati e richiamare al contempo l’atmosfera dell’evento. Sarebbe improponibile vedere sull’altare uno sposo tradizionale e una sposa chiassosa, poiché porterebbe a pensare a un preludio catastrofico. Pertanto, prima di procedere all’acquisto, entrambe le parti in causa sono obbligate a definire gli accordi del ricevimento. 

In questo modo si delinea già un percorso stilistico da seguire, il quale andrà a combaciare con dei capi classici o moderni. Tuttavia, è possibile personalizzare i vestiti, i quali andranno a simboleggiare le due individualità che vanno a unirsi nel nome dell’amore. Da Sposae Atelier si trovano soluzioni accordanti per lui e per lei e nondimeno vengono inseriti dei dettagli originali per conformare il compromesso simbolico in qualcosa di maggiormente personale. 

Quindi, bisogna procedere per gradi e formulare lo stile del matrimonio, selezionare nell’assortimento l’abito da sposa che rifletta il temperamento della controparte femminile, far risaltare l’individualità dell’uomo, abbinare accessori e dettagli con la finalità di personalizzare e rendere unici i capi indossati e, infine, compiacersi nel giorno più importante della vita, il quale (si spera) non si ripeterà mai più.

1: Stile del matrimonio: il primo compromesso da trovare nella futura coppia

La scelta tra un matrimonio formale, informale o a tema deve riflettere non solo le preferenze personali della coppia, ma anche il tono che si desidera dare all’intero evento. In tal senso, un matrimonio formale richiede abiti eleganti e sofisticati, come lo smoking per lo sposo e un abito lungo tradizionale per la sposa, esprimendo così solennità e raffinatezza. 

Al contrario, scegliere di celebrare un matrimonio informale permette una maggiore libertà nelle scelte stilistiche, incoraggiando gli sposi ad optare per vestiti meno convenzionali e più comodi che rispecchino la loro vera essenza. Nondimeno, ci si può sbizzarrire con le personalizzazioni e le aggiunte di elementi che impreziosiscono l’abito.

Allargando i campi della scelta, l’opzione di un matrimonio a tema apre infinite possibilità creative, consentendo alla coppia di immergersi completamente in un mondo che racconta una storia o condivide una passione comune, oppure suggerisce un messaggio. Questa scelta implica che anche gli abiti degli sposi siano in perfetta armonia con l’universo tematico scelto, rendendo ogni dettaglio estremamente unico e personale. Basti pensare a un matrimonio pagano o a uno vintage.

2 e 3. La scelta degli abiti da sposo e da sposa

La scelta dell’abito da sposo e da sposa rappresenta uno dei momenti più significativi nell’organizzazione di un matrimonio, simbolo tangibile dell’unione e dell’amore che i due futuri sposi condivideranno. Pertanto, entrambi gli abiti devono riflettere lo stile personale di ciascuno e trovarsi in perfetta armonia. 

La coerenza estetica contribuirà a creare un’atmosfera magica durante il grande giorno, rendendo l’evento ancora più memorabile. Basta non bloccare il traffico stradale mentre si passa dal rito alla celebrazione, come avviene nel festeggiare un classico matrimonio indiano!

Per garantire il successo in questa delicata fase, è sufficiente rivolgersi agli esperti di un atelier specializzato, come Sposae Atelier, i quali sono pronti a offrire una consulenza personalizzata, poiché si basa sulla vasta esperienza e conoscenza delle ultime tendenze della moda nuziale. Con la loro guida, ogni coppia può trovare la soluzione ideale e ricevere preziosi consigli su come coordinare accessori, tessuti e colori per assicurarsi che tutto sia perfettamente bilanciato.

4 e 5: Accessori e ultimo consiglio: via libera al divertimento

È importante che non solo i vestiti siano armonici ma anche le scelte fatte nei confronti degli accessori. Come riuscirci? Per esempio, la cravatta o il papillon dello sposo possono essere in tono con il colore del vestito o del bouquet della sposa, stabilendo così un connubio stilistico impeccabile.

Allo stesso modo, elementi come i gemelli dello sposo o l’acconciatura della sposa devono essere pensati non solo in funzione dell’abito che indossano individualmente, ma anche in relazione all’aspetto dell’altro affinché vi sia una coesione estetica complessiva. Questo approccio non solo valorizza l’immagine dei singoli ma rafforza anche la percezione di loro come coppia nel contesto del matrimonio.

Dopo aver curato ogni dettaglio e assicurato che gli accessori siano perfettamente sincronizzati, è essenziale lasciarsi andare al divertimento durante il giorno del matrimonio. Dopo mesi di pianificazione e preparazione, questo giorno rappresenta l’opportunità per gli sposi di celebrare la loro unione circondati da familiari e amici. Lasciarsi trasportare dall’allegria e dall’amore consente agli sposi di creare ricordi indimenticabili, rendendo il loro matrimonio un evento memorabile non solo per loro ma per tutti gli invitati. 

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome