▼ Gavardo e Salò, in due giorni colleziona un doppio Daspo e finisce in ospedale per accertamenti

E' stato valutato dai medici come persona "capace di intendere e di volere e non pericolosa per sé e per gli altri".

0
Polizia locale, foto generica (immagine d'archivio da Comune Rovato)

Un uomo è stato raggiunto due volte in poche ore dal provvedimento del Daspo urbano dopo aver creato allarme tra Gavardo e Salò.

Da un paio di giorni, l’uomo era finito al centro dell’attenzione delle forze dell’ordine in seguito alle segnalazioni dei cittadini. Dopo una prima sanzione, quindi, gli agenti gliene hanno comminata una seconda, coinvolgendo la Questura “affinché adotti un provvedimento che vieti al soggetto di ritornare nel nostro Comune per alcuni mesi”.

La Locale sottolinea di non averlo potuto arrestare perché “non ha commesso reati per i quali è previsto l’arresto”. E precisa che l’uomo è stato accompagnato in ospedale per accertamenti (e per un eventuale Tso), ma è stato valutato dai medici come persona “capace di intendere e di volere e non pericolosa per sé e per gli altri”.

“Facciamo quello che la legge ci consente di fare. Da parte nostra ci mettiamo il massimo impegno…”, commenta la Polizia locale valsabbina sempre su Facebook.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Whatsapp <<<

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome