▼ Corte Franca, cade mentre tinteggia e viene trafitto dalla ringhiera: grave 49enne

Sul posto, in codice rosso, sono arrivate ambulanza e automedica: l'uomo, che è sempre rimasto cosciente, è stato portato al Civile in codice giallo. Non sarebbe in pericolo di vita

0
Ambulanza, elaborazione grafica BsNews su immagine da us

Un 49enne è stato ricoverato in condizioni serie in seguito alle conseguenze di una caduta avvenuta nel pomeriggio di ieri a Corte Franca.

La dinamica esatta di quanto successo in via Verdi, al momento, non è nota. L’unica certezza è che l’Agenzia regionale emergenza urgenza ha classificato l’episodio come “caduta da scala”, mentre – secondo un’altra versione dei fatti – l’uomo sarebbe caduto da un balcone mentre era impegnato in operazioni di tinteggiatura nella propria abitazione.

La certezza è che il 49enne ha fatto un volo di diversi metri, finendo su una ringhiera che gli ha trafitto un polmone. Sul posto, in codice rosso, sono arrivate ambulanza e automedica: l’uomo, che è sempre rimasto cosciente, è stato portato al Civile in codice giallo. Non sarebbe in pericolo di vita.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Whatsapp <<<

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome