Verstappen domina il Gp d’Arabia Saudita, Leclerc terzo

0

GEDDA (ARABIA SAUDITA) (ITALPRESS) – Nessun rivale per l’olandese della RedBull Max Verstappen, che vince il Gran Premio dell’Arabia Saudita e mette in fila il secondo successo stagionale su altrettante gare. Secondo il suo compagno di squadra, il messicano Sergio Perez, nonostante i cinque secondi di penalità per unsafe release nel corso del pit stop effettuato all’ottavo giro. Gradino più basso del podio per la Ferrari del monegasco Charles Leclerc, che chiude conquistando il giro veloce nell’ultimo giro con il crono di 1:31.632. Settima, invece, l’altra Rossa guidata dal 18enne esordiente Oliver Bearman, che, chiamato a sostituire l’indisponibile Carlos Sainz, chiude a punti la sua prima gara da pilota più giovane nella storia della Ferrari. Quarta la McLaren di Oscar Piastri, che precede l’Aston Martin di Fernando Alonso e la Mercedes di George Russell, rispettivamente quinta e sesta. Conclude nono il sette volte campione iridato, Lewis Hamilton, preceduto dalla McLaren di Lando Norris e seguito dalla Haas di Nico Hulkenberg, mentre non riescono a terminare la gara l’Alpine di Gasly – problemi al cambio – e l’Aston Martin di Stroll, finita contro il muro durante il settimo giro.
– Foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.