Navalny, Salvini “Giusto fare chiarezza, se ne occuperanno medici e giudici”

0

ROMA (ITALPRESS) – “Contestazioni alla Lega da parte della sinistra ci sono tutti i giorni. Ieri eravamo in piazza per chiedere chiarezza. Tutte le fesserie che si sono sentite in questi anni sui legami tra la Russia e la Lega e i finanziamenti inesistenti, sono state archiviate dai giudici che hanno detto non è successo nulla. Noi andiamo a manifestare pacificamente”.

Lo ha detto il vicepremier e ministro Matteo Salvini, ospite a Rtl 102.5, sulla partecipazione della Lega alla fiaccolata di ieri sera, nel corso della quale sono stati fischiati gli esponenti del partito. “Difficilmente riesco a sapere cosa succede in Italia, come posso giudicare cosa è successo dall’altra parte del mondo. Capisco la posizione della moglie di Navalny, è giusto fare chiarezza. Ma la fanno i medici, i giudici, non la facciamo noi”, ha aggiunto.
-foto Agenzia Fotogramma-
(ITALPRESS).

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.