▼ Desenzano, in pericolo le palafitte patrimonio dell’Unesco

La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Brescia e Bergamo, che collaborerà con tutti gli enti e le istituzioni del territorio, è già al lavoro affinché si trovi una soluzione e il prezioso patrimonio archeologico non vada perso

0
I siti palafitticoli
I siti palafitticoli

Si fa sempre più concreto il rischio che il sito archeologico delle palafitte del Lavagnone nel territorio di Desenzano del Garda scompaia.

Patrimonio Unesco di immenso valore, i reperti lignei unici al mondo risalenti all’età del bronzo – secondo gli studi il luogo era frequentato già in età mesolitica e neolitica (tra il 6500 e i 4500 a.C.) – potrebbero sprofondare a causa degli effetti dei cambiamenti climatici.

Il timore è che l’innalzamento delle temperature, una variazione di umidità e intense piogge possano causare un deterioramento dell’antico insediamento palafitticolo, che di fatto potrebbe sgretolarsi. A peggiorare la situazione l’utilizzo delle acque delle falde, già in carenza e spesso troppo calde, durante i periodi di siccità per far fronte alle necessità delle attività agricole della zona.

La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Brescia e Bergamo, che collaborerà con tutti gli enti e le istituzioni del territorio, è già al lavoro affinché si trovi una soluzione e il prezioso patrimonio archeologico di uno dei siti più importanti d’Italia, volano anche per il turismo sul Garda, non vada perso.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Whatsapp <<<

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome