Sven-Goran Eriksson rivela “Ho un cancro, mi resta un anno”

0
Di Doha Stadium Plus Qatar - Flickr: Sven Goran Eriksson, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18189033

ROMA (ITALPRESS) – “Tutti si sono resi conto che ho una malattia. Tutti immaginano che si tratti di cancro e in effetti lo è. Ma devo combattere il più a lungo possibile. Forse, nella migliore delle ipotesi, mi resta un anno di vita, nella peggiore delle ipotesi un pò meno, o nella migliore delle ipotesi forse anche di più”. Lo ha rivelato Sven Goran Eriksson in un’intervista alla radio svedese P1. L’ex allenatore svedese, 75 anni, ha così chiarito il suo stato di salute e messo a tacere tutte le ipotesi che circolavano da quando ha lasciato l’incarico di direttore sportivo del Karlstad, qualche mese fa. In carriera, Eriksson ha guidato la Nazionale inglese dal 2001 al 2006, e numerose squadre di club tra cui Roma, Fiorentina, Sampdoria e Lazio, portando i biancocelesti alla vittoria, tra le altre, in Coppa delle Coppe nel 1999 e alla conquista dello Scudetto nel 2000.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.