Giustizia, Nordio “Pnrr fondamentale, aumentati gli investimenti”

0

ROMA (ITALPRESS) – “Il Piano di ripresa e resilienza ci darà un contributo rilevante per migliorare la qualità e l’efficenza del sistema giudiziario”. Queste le parole del ministro della Giustizia, Carlo Nordio, intervenuto nel corso della seduta straordinaria dell’Assemblea plenaria del Consiglio Superiore della Magistratura. “La mia presenza intende riaffermare la leale collaborazione, in senso forte, tra CSM e ministero, come chiave per restituire una giustizia più vicina ai bisogni della collettività. In tema di Pnrr, occorre proseguire con l’abbattimento dell’arretrato e la diminuzione del disposition time dei processi – ha detto Nordio -. Siamo consapevoli di come il piano di ripresa e resilienza costituisca un’occasione unica per il Paese, che farà guadagnare al sistema della giustizia un grado ulteriore di efficenza e qualità. La collaborazione effettiva è infatti la pre condizione per una migliore legislazione. Pur in quadro economico complesso, siamo riusciti ad aumentare gli investimenti per il sistema giudiziario, in ambiti come la cyber sicurezza e la digitalizzazione dei processi. Inoltre, gli investimenti sul piano umano, rappresentano una voce di importante rilevanze nei fondi stilati dal Pnrr. E’ massimo infatti lo sforzo con il CSM per far entrare in servizio nuovi magistrati. Garantire il funzionamento della giurisdizione è il nostro primo dovere, e solo così il cittadino sentirà la fiducia e la vicinanza della legge”.

– Foto Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.