Rovato, sei aziende in corsa per realizzare la (discussa) cappella del cimitero

L'opera va realizzata entro sette mesi dall'avvio dei lavori (che potrebbe avvenire già in primavera) e, dunque, essere consegnata al Comune per la fine del 2024.

0
La nuova cappella all'interno del cimitero Vantiniano di Rovato, rendering

Sono sei le aziende italiane che hanno manifestato il proprio interessamento per realizzare la tanto discussa cappella del cimitero comunale di Rovato.

L’opera, come noto, avrà un costo di 650mila euro (che saliranno fino a 800mila con le spese accessorie) e si propone di completare l’intervento ipotizzato quasi due secoli fa dal celebre architetto Vantini (autore del cimitero, come della piazza principale del Comune), realizzando una cappella per la preghiera con spazi annessi.

L’ok della Soprintendenza è già arrivato, ma non sono mancate le polemiche da parte delle minoranze (qui il lungo commento della lista RovatoW) per un intervento che – in tempi di coperta corta – peserà non poco sui conti del Comune.

L’iter realizzativo è iniziato nel novembre del 2022. Gli operatori che hanno risposto all’indagine di mercato per l’appalto, come detto, sono stati 6. L’opera va realizzata entro sette mesi dall’avvio dei lavori (che potrebbe avvenire già in primavera) e, dunque, essere consegnata al Comune per la fine del 2024.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome