Università, Bernini “Apertura progressiva per iscrizioni a medicina”

0

GAETA (ITALPRESS) – “Sono assolutamente convinta che così non funzioni: bisogna allargare e aumentare gli iscritti alla facoltà di medicina. Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità” e “non fare demagogia da quattro soldi: da adesso in poi si apre tutto progressivamente, mettendoci sopra dei soldi”. Lo ha detto la ministra dell’Università, Anna Maria Bernini, durante la festa nazionale di Forza Italia Giovani “Azzurra Libertà, Ritorno ad Everest” in corso a Gaeta. “Le università sono già parzialmente pronte,abbiamo dato loro 23 milioni in più e abbiamo predisposto un piano speciale di reclutamento, che vuol dire nuovi ricercatori, nuovi professori, nuovo personale tecnico amministrativo e bibliotecario”, perchè “abbiamo bisogno di medici di territorio e di medicina di prossimità, di migliorare la medicina d’urgenza, dove gli specializzandi sono poco pagati e fanno degli orari che non sono compatibili con la vita. Da qui a 6 anni avremo 30.000 posti in più per la facoltà di medicina”, conclude.

Foto: Agenzia Fotogramma

(ITALPRESS).

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.