Mit “Accordo con la Francia per evitare la chiusura del Monte Bianco”

0

ROMA (ITALPRESS) – Il vicepremier e ministro Matteo Salvini ha avuto un nuovo momento di aggiornamento con il suo collega francese Clèment Beaune sulla situazione al Frejus. I ministri hanno condiviso l’opportunità di evitare, almeno in questa fase, la chiusura del Traforo del Monte Bianco i cui lavori sono programmati dal 4 settembre al 18 dicembre. Così una nota del Mit.

Salvini ha ribadito al collega “l’importanza della linea Torino-Lione”. Proprio oggi ha portato i saluti al nuovo consiglio di amministrazione di Telt che ha dato il via libera alla firma del contratto per la realizzazione del tunnel di base del Moncenisio in Italia. Si tratta di un appalto del valore di 1 miliardo di euro.

Come chiariscono fonti del Mit, l’intesa tra Salvini e l’omologo francese è che il traforo del Monte Bianco non chiuda lunedì. I lavori andranno ricalendarizzati indipendentemente dalla riapertura del Frejus. Probabilmente slitteranno a settembre 2024. In ogni caso, la formalizzazione della decisione sul Bianco spetta alla Conferenza Intergovernativa che si dovrebbe tenere lunedì. Secondo quanto segnalato dal ministro Francese, l’autostrada dovrebbe riaprire, se tutto va bene, entro la fine della prossima settimana, mentre la linea ferroviaria non riaprirà prima di ottobre.

– foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.