▼ Reggina e Lecco esclusi: il Brescia Calcio è davvero in serie B

Le due società potranno fare ricorso al Tar, ma in qualsiasi caso le rondinelle sarebbero ammesse in sovrannumero

0
Tifosi del Brescia, foto Brescia Calcio

Ormai è fatta. Il Collegio di Garanzia del Coni – ultimo grado della Giustizia sportiva – ha infatti decretato l’esclusione della Reggina dal prossimo campionato di serie B (confermando dunque i giudizi di Covisoc e Consiglio Federale), ma anche – accogliendo il ricorso del Perugia – quella del Lecco.

Ora entrambi i club hanno una sola strada, la giustizia amministrativa, che chiamerà in causa il Tar e poi eventualmente il Consiglio di Stato. La prima sentenza dovrebbe arrivare il 2 agosto (per il Cds si slitterà al 29). Ma in qualsiasi caso le rondinelle sarebbero comunque ammesse al campionato in sovrannumero, con una B a 21 o addirittura 22 squadre.

Dal prossimo 28 luglio il Brescia Calcio sarà ufficialmente riammesso nella serie cadetta. Ma ora il percorso è tutto in discesa.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome