Pnrr, Zangrillo “Già raggiunto il 25% del target semplificazione”

0

FIRENZE (ITALPRESS) – “Il Piano di ripresa e resilienza ci chiede di semplificare 600 procedure che appesantiscono le nostre amministrazioni e non rendono semplice il rapporto tra P.A., cittadini ed imprese”. Lo ha detto il ministro per la Pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo, intervenendo con un video messaggio al convegno “Un sistema industriale al servizio della comunità toscana – Prospettive e ruolo delle aziende pubbliche nella Toscana in evoluzione” a Firenze. “L’obiettivo che ci è stato assegnato è di re-ingegnerizzare e digitalizzare 600 procedure entro il 2026, di cui le prime 200 entro il dicembre 2024-ha aggiunto il ministro Zangrillo-. Abbiamo avviato questo percorso, abbiamo già aggredito 70 procedure in settori strategici e prioritari, soprattutto nel rapporto con le imprese ed il sistema produttivo del Paese, ed abbiamo già raggiunto un quarto dell’obiettivo fissato al 2024 in questo modo dando un boost ad investimenti e cantieri. Un risultato raggiunto attraverso una proficua collaborazione con gli stakeholder, i ministeri coinvolti, le amministrazioni competenti. Solo lavorando in squadra potremmo raggiungere l’ambizioso obiettivo di anticipare di un anno la misura fissata nel 2024”.
-foto agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.