In bici per solidarietà, sbagliano strada e finiscono in A4

Erano partiti in sella alle loro biciclette per un fine solidale i quattro volontari dell'Avis di Trento che sono finiti per sbaglio lungo l'autostrada A4

0
Carabinieri fermano ciclista, foto generica
Carabinieri fermano ciclista, foto generica

Erano partiti in sella alle loro biciclette per un fine solidale i quattro volontari amici dell’Avis di Trento che sono finiti per sbaglio lungo l’autostrada A4.

Il gruppo di ciclisti aveva lasciato Trento ieri mattina con l’obiettivo di raggiungere piazzale Arnaldo a Brescia: peccato, però, che qualcosa sia andato storto. I quattro avrebbero sbagliato strada, lo riferisce il Giornale di Brescia, a Desenzano dove avrebbero imboccato la tangenziale finendo poi sull’A4. La carovana non poteva passare inosservata e così molti automobilisti hanno allertato i carabinieri che sono intervenuti per fermarli e accompagnarli in automobile a Brescia. Questa mattina i quattro sono partiti per raggiungere Bergamo e continuare la pedalata solidale a sostegno dell’Avis di Trento.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome