Auto green, accordo Commissione Ue-Germania sui carburanti sintetici

0

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Raggiunto l’accordo tra la Commissione Europea e la Germania sul via libera ai carburanti sintetici dal 2035, quando è previsto che entri in vigore lo stop alla vendita di motori endotermici nell’Ue.

“Abbiamo trovato un accordo con la Germania sull’uso futuro degli e-fuel nelle automobili. Lavoreremo ora per ottenere quanto prima l’adozione delle norme in materia di CO2 per il regolamento sulle autovetture e la Commissione darà seguito rapidamente alle misure giuridiche necessarie”, annuncia su Twitter il vicepresidente della Commissione Europea e Commissario al Green Deal Frans Timmermans (nella foto).

Gli e-fuel sono carburanti sintetici con le stesse caratteristiche di quelli tradizionali, ma la differenza è che vengono prodotti in modo sostenibile, ad esempio con energia rinnovabile.

“La strada è chiara: l’Europa rimane tecnologicamente neutrale”, scrive sempre su Twitter il ministro dei Trasporti tedesco Volker Wissing, che aggiunge: “I veicoli con motore a combustione possono essere immatricolati anche dopo il 2035 se utilizzano solo carburanti CO2 neutri. Garantiamo opportunità per l’Europa mantenendo importanti opzioni per una mobilità a impatto climatico zero e conveniente”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.