Energia, bolletta da record per una fonderia bresciana: 285.000 euro in due mesi

Da 65mila euro nel periodo dicembre 2020-gennaio 2021 ad oltre 285mila euro nei primi due mesi del 2022: sarebbero queste le cifre del significativo aumento di costi del gas che un'azienda di Bione, in Valsabbia, specializzata nella pressofusione, si sarebbe ritrovata in bolletta

0
Fonderie
Fonderie

Da 65mila euro nel periodo dicembre 2020-gennaio 2021 ad oltre 285mila euro nei primi due mesi del 2022: sarebbero queste le cifre del significativo aumento di costi del gas che un’azienda di Bione, in Valsabbia, specializzata nella pressofusione, si sarebbe ritrovata in bolletta.

A citare il caso bresciano come emblema della profonda crisi che oggi le aziende sono costrette ad affrontare è il leader del Carroccio Matteo Salvini, che secondo quanto riferito dai media nazionali avrebbe dichiarato: Il governo deve garantire almeno 5 miliardi per il caro bollette, rinnovare la proroga degli sconti sui carburanti e la pace fiscale: proposte che avanzerò ufficialmente al Presidente Draghi».

Della stessa opinione i parlamentari bresciani della Lega: il senatore Stefano Borghesi ed i deputati Simona Bordonali, Giuseppe Donina, Paolo Formentini, Eva Lorenzoni, Matteo Micheli, Raffaele Volpi, che in una nota sostengono: “Continuiamo a chiedere un intervento coraggioso da parte del governo per sostenere famiglie e imprese italiane, combattendo quei rincari che stanno mettendo in ginocchio anche storiche realtà produttive del territorio. L’esempio citato da Matteo Salvini della fonderia di Bione specializzata nella pressofusione dal 1936, che si è vista più che quadruplicare i costi nonostante un consumo inferiore, è purtroppo solo uno dei tanti casi di realtà colpite dal caro energia. Una situazione di emergenza nazionale che rischia di far capitolare decine di imprese del bresciano e di mettere a rischio intere filiere. Come Lega riteniamo necessario stanziare rapidamente almeno 5 miliardi contro il caro bollette e prevedere ulteriori provvedimenti per l’immediato futuro, come la proroga degli sconti sul carburante e la pace fiscale. Il governo è già intervenuto contro il caro bollette, grazie anche alla pressione della Lega, e siamo al lavoro perché possa intervenire nuovamente. In ballo ci sono i risparmi degli italiani, posti di lavoro e la sopravvivenza di migliaia di aziende”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

[content-egg module=Amazon template=grid]

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome