🔴 Il Vaticano dice sì: San Vigilio è il patrono di tutto il lago di Iseo

In occasione della festa patronale che si celebra a Iseo il 26 settembre avverrà l'affidamento dell'area individuata al Patronato di San Vigilio

0
chiesa - foto generica - Foto di Peter H da Pixabay
chiesa - foto generica - Foto di Peter H da Pixabay

A firmare la proposta sono stati il vescovo di Brescia Pierantonio Tremolada e i parroci della sponda bresciana del lago d’Iseo, guidati dal parroco di Iseo, don Giuliano Baronio, considerato ideatore dell’iniziativa.

E così San Vigilio, già patrono di Iseo, sarà patrono di tutte le realtà della IV e V zona pastorale della diocesi di Brescia, ovvero le zone del Sebino e dell’Alto Sebino, in cui rientrano non solo i comuni bresciani che si affacciano sul lago, ma anche due realtà bergamasche (Volpino e Lovere).

Ad ufficializzare l’evento il decreto del Congregazione del culto e dei sacramenti del Vaticano.

La proposta presentata alla Santa Sede si basa sul fatto che San Vigilio sia stato nel V secolo l’artefice dell’evangelizzazione dell’area, prima votata al paganesimo, e abbia poi guidato la chiesa bresciana nella seconda metà del V secolo. Inoltre, secondo quanto si tramanda, venne sepolto nella chiesa da lui fondata a Iseo, dove le sue reliquie furono venerate fin dai tempi antichi. In seguito alcune di esse furono trafugate e trasportate altrove. Solo nel 1951 – esattamente settanta anni fa – il teschio del Santo fece ritorno a Iseo e ancora oggi è oggetto di venerazione da parte della popolazione.

In occasione della festa patronale che si celebra a Iseo il 26 settembre avverrà l’affidamento del Sebino bresciano al Patronato di San Vigilio.

 

 


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 12 Aprile 2024 10:19

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

434,51€
disponibile
11 used from 434,51€
as of 12 Aprile 2024 10:19
109,00€
149,00€
disponibile
2 new from 109,00€
24 used from 98,70€
as of 12 Aprile 2024 10:19
12,35€
13,00€
disponibile
39 new from 11,00€
5 used from 8,13€
as of 12 Aprile 2024 10:19
18,05€
19,00€
disponibile
47 new from 15,00€
7 used from 11,40€
as of 12 Aprile 2024 10:19
15,20€
16,00€
disponibile
31 new from 15,20€
8 used from 9,60€
as of 12 Aprile 2024 10:19
9,99€
11,50€
disponibile
101 new from 7,50€
as of 12 Aprile 2024 10:19
33,59€
disponibile
5 new from 33,59€
as of 12 Aprile 2024 10:19
6,56€
6,90€
disponibile
16 new from 5,87€
1 used from 17,33€
as of 12 Aprile 2024 10:19
44,07€
50,29€
disponibile
7 new from 44,07€
as of 12 Aprile 2024 10:19
14,99€
disponibile
12 new from 14,50€
as of 12 Aprile 2024 10:19
28,90€
30,90€
disponibile
31 new from 28,00€
as of 12 Aprile 2024 10:19
40,00€
disponibile
as of 12 Aprile 2024 10:19
Ultimo aggiornamento il 12 Aprile 2024 10:19

 

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome