Salvini incontra premier Ungheria e Polonia per “Rinascimento europeo”

0
FOTO DA FEED AUTOMATICO ITALPRESS

BUDAPEST (UNGHERIA) (ITALPRESS) – “Una intera e intensa giornata di lavoro qua a Budapest con il premier polacco e il premier ungherese mettendo al centro l’Europa, il rinascimento europeo dopo il Covid, un nuovo modello di salute dopo il fallimento sul piano vaccinale, lavoro, bellezza, sicurezza, agricoltura, valori comuni cristiani, identità e futuro. Stiamo lavorando per un percorso che rimetta al centro i cittadini, e non solo la finanza, la burocrazia, e i fallimenti di Bruxelles”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a seguito dell’incontro trilaterale appena concluso con il primo ministro dell’Ungheria Viktor Orban e il primo ministro della Polonia Mateusz Morawiecki.
“Vogliamo il Rinascimento europeo. Non c’è alcun tema su cui siamo in disaccordo. La nostra posizione sull’Europa è questa: ci sono milioni di cittadini senza rappresentanza politica, avendo il Ppe scelto di schierarsi facendo cooperazione con la sinistra. I democratici cristiani non hanno rappresentanza e lavoriamo per dargli una voce. L’incontro di oggi è la prima tappa di un lungo viaggio”, ha detto Orban, mentre per Morawiecki “bisogna gettare le basi per una nuova Europa. Mi piace molto l’idea di Matteo Salvini a proposito di rinascimento europeo. Parliamo di valori per costruire il futuro”.
(ITALPRESS).

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.