Rovato, scoppio di fuochi nella notte, ustionati gravi due giovani

0

Stavano preparando i fuochi pirotecnici da far scoppiare durante la nottata in occasione della festa alla discoteca di Rovato Qi, ma per un giovane albanese di 24 e la sua ragazza di 22, residente a Rovato, la festa è finita in una scoppio, in faccia. Una scatola di candelotti ha preso fuoco esplodendo tra le mani dei due e ferendoli gravemente. La ragazza, ricoverata all’ospedale di Chiari presenta ustioni di secondo e terzo grado sul volto, sulle mani e sul collo, mentre il fidanzato, più grave, è stato trasportato al Civile di Brescia, dove la prognosi è riservata, anche se il giovane non sembra in pericolo di vita. Tutto è accaduto verso mezzanotte ,mentre i due stavano preparando i fuochi, in attesa di accenderli questa sera per fare spettacolo. Ora gli inquirenti proveranno a ricostruire la dinamica dell’incidente.

 

La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

1 COMMENT

  1. Sono troppo giovani per essersi esercitati al maneggio e all’uso degli esplosivi al tempo del glorioso esercito popolare-democratico albanese di Enver Hoxha.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome