Stoccata di Ghirardelli alla Loggia: “Le pm10 non si combattono diminuendo il costo dei parcheggi e aumentando quello dei bus”

    0

    “La risoluzione del problema pm10 non si affronta diminuendo il costo dei parcheggi e incrementando quello degli autobus”. Non ha rinunciato a lanciare una (implicita) stoccata a Palazzo Loggia l’assessore provinciale Corrado Ghirardelli protagonista, nei mesi scorsi, di alcuni screzi con il Comune di Brescia sull’emergenza smog e sulle strategie da adottare per affrontarla. Ieri, durante la prima giornata della maratona dedicata al bilancio di Palazzo Broletto, Ghirardelli ha spiegato che – nonostante le ristrettezze di bilancio – la Provincia ha proseguito nell’opera di valorizzazione e diffusione del Trasporto Pubblico Locale: “Non abbiamo aumentato i prezzi e abbiamo salvaguardato tutte le tratte, con un onere di 1,5 milioni di euro che ora ci auguriamo ci venga retrocesso dalla Regione cui la conferenza Stato-Regioni ha attribuito tali fondi” ha spiegato l’assessore. Sotto traccia – con la battuta su chi ha diminuito il costo dei parcheggi e aumentato quello dei biglietti – quellla che in molti hanno letto come una velata critica alla Loggia.

    Poi Ghirardelli ha illustrato le strategie per il 2011: lo stanziamento totale per il trasporto pubblico sarà di 42,82 milioni. La partita più importante dell’anno sarà il rinnovo dei contratti con le aziende che gestiscono il trasporto, in scadenza a fine anno. Inoltre il Broletto intende proseguire con l’integrazione delle diverse reti di trasporto, con la riqualificazione della navigazione sul lago d’Idro e con la verifica della possibilità del traforo del Mortirolo. 

    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    1 COMMENT

    1. Ghirardelli deve essere un comunista, che dice cose da comunista. Comunista,comunista , comunista, strillerà la Paolina Bonaparte della politica bresssiana, alia Vilardi

    2. Ma cosa c’entra la metropolitana?? Potevano evitare di scontare i parcheggi e tenere uguale il costo dell’autobus!!!! Così è proprio un controsenso, altro che mobilità sostenibile! Poi voglio vedere cosa racconterà Paroli il prossimo gennaio quando l’aria sarà irrespirabile…

    3. Già, Ghirardelli è lo stesso che nessuno ha ascoltato quando c’era da prendere una decisione sul blocco del traffico.

    4. io non so se l’assessore Ghirardelli stia nel mazzo delle carte da briscola, ma quel che ha detto a proposito delle tariffe dei parcheggi e dei mezzi pubblici è così semplice e così vero che non vedo come si possa negarlo

    5. Giulius…se è come dici, non è una cosa positiva per noi cittadini. nel merito ghirardelli ha detto cose buone e giuste. quello che dice non viene ascoltato perché conta poco? Peccato, perché a rimetterci sono i nostri polmoni.

    6. Comunista o no ha detto cose giuste.Per i lavoratori e le famiglie
      degli studenti sono aumenti notevoli che da quest’anno non si possono
      neanche detrarre.Provino i sig. assessori a salire sui bus extraurbani
      nelle ore di punta!

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome