Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



11 Dicembre 2016 - Ore 05:12


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Per segnalare un evento al sito manda una mail a info@bsnews.it
EVENTO
Personale di Francesco De Prezzo
Luogo: Bookstop Libri&Coffee, via leonardo da Vinci 5 - Brescia
Data: dal 16 novembre
Ora: negli orari di apertura del bar
Costo: ingresso gratuito


Inaugurazione con aperitivo della mostra personale di Francesco De Prezzo
presso Bookstop Libri&Coffee di Via Leonardo Da Vinci 5 a Brescia
Francesco De Prezzo nasce a Lecce nel 1994, terminati gli studi presso il liceo artistico Decio Celeri di Lovere si dedica completamente all' arte, con fotografia, video, pittura, e istallazione.

Servendosi dei suoi strumenti caratteristici quali: la dinamicità, il gesto , il movimento rotatorio delle sue strutture, la forma del cerchio che fa da filo conduttore a tutta la sua poetica, interviene nelle sue tele creando un flusso continuo , un dialogo unico tra movimento , spazio e movimento nello spazio .

Ed è proprio il movimento che attraverso la fluidità del gesto si imprime sulle tele , registrando e testimoniando l' evoluzione dinamica del sentire energico .

La pittura è dunque per lui intesa come documentazione, trascrizione , registrazione di un processo dinamico, creativo che in realtà viaggia in parallelo con l'azione pittorica.

De Prezzo opera sulla tela con la stessa modalità con cui si plasmano i materiali scultorei, convertendo il gesto bidimensionale in gesto pluridimensionale capace di piegare, annullare , accostare forme operando attraverso la materia mentale percepita.

Il lavoro fisico , quindi la pittura in se derivante è il mezzo per rendere palese l' intero processo del "sentire" che porta quindi alla condensazione del pensiero in strutture grafico- pittoriche .

Le convenzioni formali e visive lasciano posto all'espressione gestuale che si serve di soluzioni come il disegno inconscio , che con libertà tipica dell' età infantile , spazia liberamente sul supporto fermando quelli che lui definisce " circle experience" letteralmente esperienze circolari , momenti in cui il sentire dinamico s'addensa rendendo possibile l'atto della pittura e la trascrizione sul supporto .

Attualmente Segue numerosi progetti riguardanti mostre personali di pittura, e lavora per conto

di Dj Antoine, dj svizzero , uno dei massimi esponenti del genere musicale House internazionale.




Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
00:04 Brebemio
11 dic - Vai alla news »
Solo 30 minuti per andare a Milano ? Ahi, e come ce la ripagheremo mai la Brebemi, che sarà percorsa solo, ma trasversalmente, da sorci e pa
00:00 @@provinciale
11 dic - Vai alla news »
Lo sanno anche i muri del Broletto che la cassa della nuova (quella inventata dal renzista Delrio) Provincia di Brescia si alimenta quasi es
23:49 @Sandro
10 dic - Vai alla news »
E cioè, visto che non è semplice, come si fa ? Da cosa e in quali dettagli si distingue un populista da un popolare ?
22:48 POLPOT
10 dic - Vai alla news »
VISTO L'ARGOMENTO, PER BRAVI BRESCIANI,INTENDERAI SICURAMENTE QUELLI DEI CENTRI SOCIALI E KOMPAGNI, CHE ORMAI, UNO PIU' O UNO MENO,NON DOVRE
21:58 Sandro
10 dic - Vai alla news »
Non facile distinguere nei dettagli popolare da populista.
20:39 klero
10 dic - Vai alla news »
La furberia di francesco sta proprio in questo: evidenziare a parole alcuni dei mali dei suoi preti, vescovi e cardinali, tanto per acconten
20:29 @Ateo
10 dic - Vai alla news »
Parole sante le sue. Il problema rimane sempre questo: l'educazione di questa gente che fin da piccoli inculcano idee e concetti smentiti da
20:29 @Ateo
10 dic - Vai alla news »
Parole sante le sue. Il problema rimane sempre questo: l'educazione di questa gente che fin da piccoli inculcano idee e concetti smentiti da
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...